⌊ Approfondimenti
Lead generation

Affinché una persona, presente nel database aziendale, possa essere considerata un lead, è necessario che manifesti un interesse, spontaneo o sollecitato, verso il prodotto.
Nella generazione di lead noi seguiamo una semplice regola: “qualità e non quantità”.
Questo ci permette di evitare la trappola, che troppo spesso fa erroneamente considerare lead, persone che sono dei semplici prospect. Avendo come conseguenza un aggravio dei costi di contatto, una perdita di focalizzazione sui veri lead e un disorientamento della forza vendita.
Se applicata in modo corretto, la generazione di lead crea una situazione win-win tra l’azienda e il cliente. Il cliente potrà infatti ricevere informazioni relativamente ad un prodotto che gli interessa e l’azienda avrà l’opportunità di presentare i vantaggi del proprio prodotto a qualcuno che ha espresso questo desiderio.

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata,questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di questo sito web. Per maggiori dettagli, vedi la nostra cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito